mercoledì 20 aprile 2011

Pomodorini confit...


Ammetto che non amo i pomodorini cotti. Li uso sì per condire i sughetti, danno colore, sapore, colore.......ma li scarto, anche sulla focaccia. Oggi, l'eccezione....  Avevo la ricetta dei pomodorini confit in archivio da anni. Oggi ho provato a realizzare questa "difficilissima" ricetta perchè ho pensato di utilizzarli per un primo piatti e sorpresa.....li ho trovati davvero deliziosi, tant'è che questa volta li ho mangiati.
Per i pomodorini confit occorrono dei pomodorini ciliegino freschi, un misto di rosmarino, origano e aglio, un po di zucchero, sale, pepe e olio.
Tagliate a metà i pomodorini, li disponete con la parte tagliata verso l'alto, cospargete col trito aromatico, un po' di zucchero, il sale, il pepe e un giro abbondante di olio. Infornate a 150° per un'ora.

Sono belli da vedere, l'odore in cottura è un invito all'assaggio....sulle bruschette fanno un figurone. Potete usarli per condire la pasta, oppure su dei bocconcini di mozzarella o insomma, come preferite, sono un ottimo jolly da conservare, se volete, per un mesetto circa in un barattolo di vetro, sterilizzato.

Buon confit!

Bruchettine con pomodorini confit, melanzana fritta e ricotta salata.


Nessun commento:

Posta un commento