giovedì 28 aprile 2011

Cous cous che consolazione!



.... che voglia di fare un bel viaggetto, magari in un posto esotico....non ho mai fatto un vero e proprio viaggio, magari sì qualche weekend in Italia ma ancora non ne ho varcato i confini. Ho dovuto dare sempre la priorità ad altre cose: la casa, la ristrutturazione, l'auto nuova, la bimba ... e poi la verità è che se la persona che ci è (era nel mio caso) non condivide la stessa passione per viaggi, difficilmente ci si mette d'accordo....
ma non dispero, la vita è lunga e quando avrò sistemato un po' di cosette potrò puntare il dito sul mappamondo e far decidere alla sorte dove andare .... il Mondo è così bello, è tutto da vedere.

Per il momento mi accontento di cucinare qualche piatto dal sapore esotico e viaggiare con la fantasia!

Per quattro persone

300 gr di couscous
4 carote medie
3 zucchine
1 peperone giallo (io ne ho messi 3 di colori diversi)
2 peperoncini verdi
una melanzana
2 coste di sedano
1 cucchiaio raso di paprika forte (io ho abbondato un po')
1 pizzico di cannella in polvere
2 cipolle
due petti di pollo tagliati a tocchetti
un cucchiaio di miele
curry
olio evo, prezzemolo, sale

Ho fatto appassire la cipolla nell'olio, ho aggiunto la paprika e la cannella e fatto tostare. Ho aggiunto le verdure tagliate a pezzetti, salato e fatto cuocere col coperchio per una trentina di minuti. A metà cottura ho aggiunto un po' di brodo vegetale che avevo congelato nelle formine del ghiaccio (tre cubetti). Potete anche aggiungere un mestolo di acqua bollente e mezzo dado. A parte, fate rosolare il petto di pello tagliato a tocchettini, in un po' di olio e curry, verso la fine della cottura aggiungere il miele e far "glassare".

Quando le verdure erano pronte, ho preparato il couscous secondo le indicazioni della confezione,  l'ho messo in una pirofila e irrorato col condimento delle verdure, che ho disposto al centro del piatto. Accompagnate con i dadini di petto di pollo e date colore col prezzemolo tritato.

6 commenti:

  1. Bene... fregata sul tempo! Devo pensare a qualcos'altro per il mio cous cous!

    RispondiElimina
  2. io sopratutto in estate lo preparo spesso,fa parte un po della nostra tradizione e ad essere sincera lo preferisco alla classica insalata di riso o di pasta..la tua versione e' ottima davvero!brava

    RispondiElimina
  3. Complimenti per il piatto particolarmente gustoso e invitante!!! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutte! Anche io lo preparo spesso in insalata, lo trovo più fresco e digeribile del classico riso. Se avete altre versioni proponete pure! :-)

    RispondiElimina
  5. un piatto davvero invitante, segno subito la ricetta. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  6. Grazie Daniela! :-)

    RispondiElimina