martedì 20 agosto 2013

.... di una domenica, di amicizia e di buon cibo ....

.... metti un imprevisto improvviso, di quelli che quando tutto sembra filare liscio, ti coglie davvero di sorpresa e ti riporta con i piedi sul pianeta terra ...
metti il lavoro che c'è e non c'è ... ovvero il lavoro con una retribuzione sembra ormai estinto, perchè per il resto si trova di tutto ....
metti la delusione di un'amicizia che credevi sincera e che di fronte all'imprevisto te le canta e te le suona per un invito ritirato, metti la voglia di isolamento perchè tanto le persone sono tutte uguali ....
e poi da chi meno te l'aspetti, una visita a casa, una baraonda improvvisa di risate, chiacchiere semi-serie, aperitivi improvvisati, bambini piccoli e altri che ormai stanno crescendo e un invito a pranzo, in campagna.
Con il buon vino casereccio, la pasta di Teddy fatta rigorosamente al momento, il sole che ti scalda, le api che si precipitano sulla tavolata in cerca di cibo e la corsa dei bambini (e non solo ... ) spaventati, gli ulivi al vento e l'odore di fieno e terra secca per il gran caldo ... 
e l'amore per la vita che ritorna ... in fondo è la vita, che alterna gioie e dolori, pensieri e certezze, a volte scorre veloce che non riesci ad acchiapparla, altre volte è talmente lenta che vorresti volasse via ... cose che succedono ai vivi ...
e ricomincio a guardare al domani.
Spaghettoni alla chitarra con pomodoro fresco di Teddy


Quel che resta del cacioricotta grattugiato ....

Spaghettoni alla chitarra di Teddy ...



Gli spaghettoni conditi con cozze e pomodorini ...


Il pane nel forno a legna ...
Gli attrezzi del mestiere...
Il padellone  per tutti i gusti ...

4 commenti:

  1. Complimenti per il bellissimo post!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie ... sono le cose scritte con il cuore ...

    RispondiElimina
  3. Anonimo29.8.13

    Meraviglioso post....semplicemente SINCERO, grazie

    RispondiElimina