lunedì 26 agosto 2013

Ceglie food festival ...

...finalmente riesco a postare!!!


Chi dice Puglia dice ... mare, sole, campagna, arte, tradizione, belle donne, begli uomini e .... ottimo wine&food! 
L'estate rappresenta l'occasione migliore per fare sfoggio di tutte le straordinarie qualità di questo territorio. Si dà, così, il via a sagre e manifestazioni food sparse qua e là, durante le quali piccole e grosse aziende locali fanno conoscere i propri prodotti al pubblico locale e non solo.
 Così è stato per il "Negramaro wine festival" organizzato ogni anno nella prima settimana di Giugno a Brindisi (purtroppo ho perso le foto) e per il "Ceglie food festival" che anche quest'anno ha aperto le porte ai tanti visitatori, incuriositi dalle novità e tradizioni culinarie, dagli spettacoli e dallo splendido scenario locale.

Alcuni scatti del centro storico ...

Nelle pittoresche vie del centro storico messapico, si sono susseguiti stands gastronomici di ogni tipo: 
dall'originale mandorla riccia, mostaccioli e la copeta preparata al momento, ai turcinieddi alla brace, dai formaggi tipici della Valle d'Itria al tipico Panino cegliese ... 

Copeta, mandorle ricce e mostaccioli pugliesi: biscotti a base di mandorle, cioccolato e speziati con cannella, noce moscata e chiodi di garofano.

Panino cegliese farcito con capocollo di Martina Franca


Turcinieddi e salsicce alla brace


Il tutto accompagnato dai nostri vini ottenuti dal tipico vigneto Negramaro e Malvasia. 



Ad allietare le serate e la passeggiata lungo il borgo antico, bande musicali con i loro teatrini in vernacolo e tanti artisti di strada. 



Immancabile anche l'artigianato locale con le sue terrecotte e gli splendidi tessuti in cotone grezzo, che richiamano un tempo a tutti i costi superato ma sicuramente rimpianto da tutti....

2 commenti:

  1. Che belle queste manifestazioni, peccato essere così lontana. Grazie per il tuo bellissimo reportage, certamente buonissimi i dolci, mi piacerebbe molto assaggiarli. Buon ppmeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  2. Chissà un motivo in più per organizzare una vacanza da queste parti! Grazie per essere passata dal mio blog!

    RispondiElimina