domenica 12 ottobre 2014

Sedanini al forno con radicchio, salsiccia e funghi


Per me la domenica è il giorno della pasta al forno. Quando penso al pranzo della domenica, penso alla besciamella, ai sapori che non si mescolano ma si accostano e comunque si distinguono, alla crosticina che si forma nel forno, sulla pasta ... quanto è buona la pasta croccante, la parte che preferisco!
Così quasi ogni domenica, provo una pasta al forno nuova. E oggi, ispirata da questa ricetta letta sulla splendida rivista Alice Cucina di questo mese, l'ho provata arricchendola con degli ingredienti dal sapore più deciso, come la salsiccia e la mozzarella. A voi la ricetta!

400 gr di sedanini rigati
300 gr di radicchio
qualche rondella di porro
300 gr di funghi (io ho usato gli champignon perchè purtroppo sono gli unici che non mi provocano gonfiore all'interno della bocca, i porcini sarebbero ottimi)
3 salsicce a punta di coltello
2 mozzarelle
1 litro di besciamella
burro, parmigiano grattugiato, sale

Affettare i funghi e farli cuocere in padella con un filo di olio. Spellare e sbriciolare la salsiccia e farla rosolare leggermente in un filo di olio, in un'altra padella, sfumare con vino bianco e terminare la cottura nei funghi, facendo insaporire. Regolare di sale il tutto. Lavare il radicchio e tagliarlo a listarelle, farlo stufare leggermente in padella con olio e il porro tagliato a rondelle, salare leggermente.
Preparare la besciamella: far scaldare 1 litro di latte. In un altro tegame sciogliere 90 gr di burro e aggiungere 90 gr di farina, facendo tostare leggermente. Versare il latte a filo, mescolando, e portare a cottura facendo addensare. Regolare di sale, pepe e noce moscata. Mescolare nella besciamella tutto il condimento preparato (radicchio, salsiccia e funghi, mozzarella a dadini e parmigiano grattugiato).
Cuocere al dente la pasta, salando l'acqua, scolarla bene e mescolare tutto il condimento. Versare tutto in una pirofila, cospargere con qualche fiocchetto di burro e una spolverata di parmigiano e infornare a 200° per 30 minuti circa, terminare la cottura per qualche minuto al grill in modo da far formare la crosticina.



Nessun commento:

Posta un commento