mercoledì 22 ottobre 2014

Che polpettone!



Ultimamente mi sono appassionata al polpettone, anzi, per meglio dire, ho riscoperto il polpettone.

Ricordo, quando ero piccola,  il polpettone ripieno al sugo che faceva mia madre come un piatto da ricchi, un piatto delle feste. Era un evento eccezionale, nonostante il cibo in casa non mancasse...ma il polpettone aveva un posto d'onore, per me.. 
Negli ultimi ....uhm... 12 anni (?) invece l'ho declassato, abbandonato, dimenticato....fino a un paio di mesi fa quando mi si è illuminata la lampadina mentre pensavo a cosa preparare per cena, con qualche ora d'anticipo. 
E così è scoppiata di nuovo la passione! Invento ripieni di tutti i tipi: speck e gorgonzola- mascarpone, patate e prosciutto, bietola e formaggio....questa sera ho usato quello che avevo in casa:prosciutto cotto, formaggio e zucchine grigliate.

Come sempre, è stato spazzolato tutto!!! Anzi quasi tutto, ho nascosto queste tre fettine per la foto!

Per un bel polpettone grande

500 gr di macinato fine di vitello
2 uova
Parmigiano grattugiato a piacere
Pan grattato quanto basta per ottenere un impasto consistente ma non troppo asciutto
Sale, pepe, prezzemolo
Prosciutto cotto, galbanino a fette, zucchine grigliate

impastare la carne macinata con uova, formaggio, sale, pan grattato, pepe. Stendere il composto con il mattarello, racchiudendolo tra due fogli di carta forno. Farcire e arrotolare tutto aiutandovi con la carta forno, cospargere il polpettone con pan grattato.. Disporre il polpettone in teglia, chiudendo bene le estremità, versare un po' di olio, vino bianco e infornare a 200 gradi per un'oretta circa



Nessun commento:

Posta un commento