lunedì 27 ottobre 2014

Polenta a .. tutta birra! - Salsiccia e polenta


Non so se definirlo un pranzo autunnale o invernale, so solo che ieri mi ha reso gustosa la domenica. Davvero comfort food il pranzo di ieri,  complice il weekend in campagna, il camino acceso e la tranquillità e il silenzio della natura, i miei due amori che mi hanno permesso di rilassarmi, il plaid sul divano e i programmi sciocchi della Domenica...una partitella a burraco e all'ormai vintage Monopoli. Una domenica per ricaricare le batterie per un'altra delle mie dure settimane.

Polenta con salsiccia alla birra
Per 3 persone
250 gr di farina di mais per polenta a lenta cottura
1 litro di acqua
6 salsicce di quelle grosse e di ottima qualità, con semi di finocchio, pepe...
1 costa di sedano
1 carota
1 cipolla rossa di Tropea
1 foglia di alloro
olio extra vergine
1 birra da 500 litro doppio malto di ottima qualità
sale, pepe, prezzemolo, 1 cucchiaio scarso di salsa di pomodoro

Tritare la cipolla, il sedano e la carota in modo grossolano e far soffriggere in un filo di olio. Aggiungere le salsicce e farle rosolare bene. Regolare di pepe e leggermente di sale e aggiungere il prezzemolo.. Sfumare con la birra, aggiungere un mestolo di acqua bollente , chiudere col coperchio in modo da lasciare una piccola fessura aperta e far cuocere a fuoco lento per un'oretta circa. A fine cottura, togliere le salsicce e frullare grossolanamente il sughetto. Tenere in caldo.

Portare a ebollizione 1 litro di acqua con un cucchiaino di sale grosso e versare a pioggia, mescolando bene, la farina di mais per polenta. Far cuocere, sempre mescolando, per 30 minuti circa.

Io ho servito il piatto con la polenta calda e cremosa e le salsicce con il condimento, un sughetto in bianco buonissimo ... potete anche servirla come in foto: una volta cotta la polenta, la stendete allo spessore di 1 centimetro in una teglia. Una volta fatta raffreddare, la tagliate in tranci e la passate alla piastra, facendo dei crostoni.


Nessun commento:

Posta un commento