lunedì 27 ottobre 2014

Sbrisolona cioccolato e pere - Cucina vintage



La sbrisolona è un dolce che ho conosciuto tardi.
 Sempre presa dai lievitati o semifreddi o altre cose un po' più complicate, mi sono resa conto che ho trascurato quelle più semplici ma che danno sempre soddisfazione, che anche se non sono perfette alla vista lo sono per il gusto, per toglierci, in modo veloce e sicuro, la voglia di qualcosa di buono. E la sbrisolona lo è veramente: un giusto mix tra croccantezza e dolcezza, ho scoperto che ci si può sbizzarrire con i ripieni. La preferisco alla linearità della crostata in questo suo modo di essere disordinato e allegro.

Ingredienti per una sbrisolona da 26 di diametro

Base
350 gr di farina 00
50 gr di farina di mais
2 tuorli
100 gr di burro freddo
100 gr di strutto
150 gr di mandorle tostate e tritate
buccia di limone grattugiata

Ripieno
1 pera tagliata a tocchetti
150 gr di cioccolato fondente
100 gr di zucchero di canna
buccia di limone
1 cucchiaio di succo di limone
100 gr di panna fresca

procedimento
Tagliare le pere a tocchetti e metterle a macerare con lo zucchero di canna, la buccia e il succo di limone. Sciogliere il cioccolato fondente con la panna.
Impastare velocemente tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto sbricioloso. Disporre metà briciole sul fondo di uno stampo a cerniera foderato con carta forno premendo leggermente, versare il cioccolato fuso e i pezzetti di pera, coprire con l'impasto rimasto compattando leggermente con le mani, ma non troppo per non appiattire le briciole. Infornare a 180° per 30 minuti.


Nessun commento:

Posta un commento