sabato 2 novembre 2013

Torta paradiso a modo mio

 
 
Oggi ho mal di gola e mal di orecchio, tutti dicono che sia una giornata calda, addirittura c'è chi è andato al mare. Sarà il raffreddore, ma io, infreddolita, avevo voglia di una calda e dolce coccola. E così, nonostante mi sentissi poco in forma, ho messo in moto il Kenwood e in pochi minuti ho preparato questa piccola golosità. Una torta sofficissima, dal gusto delicato e una consistenza scioglievole al palato, come dicono in una pubblicità! Sarebbe stata perfetta se l'avessi farcita con una crema bianca, ma sono troppo golosa e così ho usato mascarpone e nutella!!!
Vi scrivo la ricetta e torno sotto il plaid, con il mio dolcino e una calda tisana al limone e fiori...se la provate fatemi sapere cosa ne pensate!
 
Per una teglia da 26 di diametro, per ottenere lo spessore di quella in foto, per una torta più alta va bene quella da 22
 
230 gr di farina 00
200 gr di zucchero
3 uova
180 gr di zucchero morbido
una bustina di lievito per dolci
vaniglia o estratto di vaniglia
6 o 7 cucchiai di latte
un pizzico di sale
 
Montare le uova con lo zucchero, aggiungere il burro a temperatura ambiente e continuare a montare. Incorporare la farina, la vaniglia e il latte, fino ad ottenere un composto sodo, non deve essere liquido. Versare nella teglia e livellare con un cucchiaio. Infornare a 180° per 30-40 minuti.

4 commenti:

  1. mmm soffice!!! hai provato una variante con crema alla nutella??? slurp!!! :)

    RispondiElimina
  2. Bellissima e golosa, complimenti!!!

    RispondiElimina
  3. Tesoro riprenditi presto, vedrai che questa coccola ti aiuterà tantissimo, se non altro a tirarti su il morale :) A me piace tantissimo e segno subito la ricetta!

    RispondiElimina
  4. @leCiorelle soffice e molto saporita, non asciutta, considerando la quantità di burro!!!
    @ Paola Bacci grazie mille!!!!
    @ cuoca pasticciona in effetti mi sono sentita subito meglio e pazienza per la linea!!! :)

    RispondiElimina