lunedì 17 aprile 2017

Buona pasquetta col casatiello!


Non c'è Pasqua e Pasquetta senza il casatiello! Partenopeo di origine, ormai nazionale per tradizione! Sarà che adoro i lievitati, non c'è festa senza che la magia della lievitazione entri in casa.
Vi lascio subito la mia ricetta, semplice semplice e soffice!

500 gr di farina (metà manitoba e metà 00)
50 gr di strutto
15 gr di sale
50 gr di zucchero
un po' di grana grattugiato e di pecorino grattugiato
200 gr di acqua
18 gr di lievito di birra

Impastare tutti gli ingredienti, coprire e lasciare lievitare fino al raddoppio. Stendere col mattarello, cospargere col ripieno, arrotolare e disporre in uno stampo a ciambella. Disporre le uova sode in superficie, coprire e lasciare lievitare ancora per un'oretta.
Pennellare con un uovo battuto e infornare a 180 gradi per una quarantina di minuti.
Per il ripieno: provola semipiccante a cubetti, salame dolce, piccante e mortadella a cubetti

2 commenti:

  1. complimenti è bellissimo! approfitto per dirti che sul mio blog ho aggiunto la foto della carrot cake...se ti va passa a vederla! buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Corrooo a vedere! Grazie per essere passata dalla mia "cucina"!

      Elimina