venerdì 22 aprile 2016

Caserecce con pesto di peperoni...e storia di una foto...

Dietro ogni foto ... c'è una figlia che attende paziente di mangiare un piatto che sarà bello da vedere ma ormai freddo! ... 
 Ebbene sì, ormai sono 15 anni da food-blogger..non ricordo esattamente quando iniziai ma ricordo la ricetta, semplice semplice e il mio primo post: due righe stringate, impersonali, in cui spiegavo solo l'esecuzione del dolce. 
Beh altri tempi, era un altro blog su un'altra piattaforma e Giulia era piccola, tanto piccola da non aver problemi ad attendere un set fotografico prima di mangiare la sua pappa. 
Ora le cose sono cambiate: è cresciuta, tenta di aiutarmi nell'allestire il piccolo tavolino e nello scegliere la luce giusta, all'inizio ... dopo le prime 10 foto, inizia a dare segni di squilibro dovuti alla fame ... e inizia ad inquinare con mani, dita e la sua facciuzza le mie foto....facendomi perdere ancora più tempo! Tanto che le foto incriminate sono tutte, dalla prima all'ultima, conservate in un file che stamperò per lei quando sarà grande...o forse meglio di no, altrimenti mi ricorderà di quando la obbligavo a pranzare alle 15 in attesa della luce giusta per fotografare... :) 
Oggi pranzo buono e veloce da preparare, per compensare l'attesa per le foto.

PASTA AL PESTO DI PEPERONI CON CIPOLLA ROSSA E CRUMBLE DI PISTACCHIO

L'esperienza in cucina mi ha insegnato che, anche il piatto più semplice necessita di ingredienti di qualità. Per questo primo, infatti, ho utilizzato cipolla rossa di Tropea, capperi di Pantelleria e pistacchi di Bronte


Ingredienti per 4 persone

mezzo peperone rosso arrostito
olio extravergine di oliva
capperi dissalati
pinoli
un pezzetto di cipolla rossa
prezzemolo
240 gr di pasta tipo caserecce

Dopo aver arrostito il peperone nel forno, spellarlo e frullarlo grossolanamente con la cipolla, i capperi, i pinoli, il prezzemolo.
Lessare la pasta e condirla col pesto, una piccola e fine dadolata di cipolla rossa, granella di pistacchio e prezzemolo.









4 commenti:

  1. Complimenti per il blog e gli ottimi consigli, sono una nuova iscritta! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maddalena, grazie e benvenuta nella cucina di casa mia.. Sono appAssionata di make up, ti seguirò sicuramente!

      Elimina
  2. Davvero molto gustoso questo piatto di caserecce, complimenti!!!
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Buona serata anche a te!

      Elimina