domenica 22 aprile 2012

Caciotta casereccia

Finalmente mi sono cimentata in un'impresa per me addirittura epica: il formaggio stagionato fatto in casa. Per la ricetta ho preso spunto da vari siti: Mistercarota e MRFromage. Sono molto soddisfatta del risultato: ho assaggiato il formaggio dopo 15 giorni di stagionatura, quindi era ancora a pasta morbida, il sapore delicato nonostante la presenza di una percentuale di latte di capra, la salatura perfetta....qualcuno mi ha chiesto che senso ha fare un formaggo in casa, quando al super ne vendono tanti....beh, allora che senso ha cucinare quando al super vendono i 4 salti in padella? Per me resta una gran soddisfazione....inoltre è molto interessante vedere proprio dal punto di vista pratico la trasformazione del latte in cagliata prima e in formaggio poi.

Per la ricetta, vi obbligo a guardare il mio video postato su youtube!!!!
P.s. nel video ho dimenticato di scrivere che, una volta iniziata la stagionatura, il formaggio va pennellato tutti i giorni con olio di semi. A me non è successo, ma se dovesse formarsi della muffetta, strofinatelo con un po' di salamoia!

Buona visione!!!!

Nessun commento:

Posta un commento